lunedì 19 febbraio 2018

Crema Pasticcera


Ingredienti

1 l di latte
300 gr. di Zucchero
8 Tuorli
120 gr. di Farina
(oppure: 60 gr. di Farina e 60 gr. di Fecola)
1 baccello di Vaniglia
la scorza di Limone o di Arancio


Preparazione

Portate ad ebollizione il latte
con metà dose di zucchero
e gli aromi. A parte lavorate i
tuorli con il restante zucchero,
unite la farina, il latte caldo e
stemperate.
Versate tutto nella casseruola
e fate bollire, mescolando
con una frusta o una spatola.
Lasciate raffreddare la crema ottenuta.

venerdì 16 febbraio 2018

CARBONARA IN BLACK



INGREDIENTI (per 4 Persone)

320 gr. di  Spaghetti al Nero di Seppia
4 Uova
100 gr. di Parmiggiano Grattugiato
200 gr di Speck a fettine
Sale e Pepe q.b.
Olio q.b.

 
PREPARAZIONE

Mentre si fanno cuocere gli spaghetti in abbontante acqua salata,
si sbattono le uova in un piatto con il parmiggiano grattugiato ed un pizzico di sale e di pepe.
Tagliare a listarelle lo speck e farlo incroccantire in una padella antiaderente con un filo di olio.
Scolare gli spaghetti e metterli nella padella insieme allo speck. Colare sugli spaghetti il composto di uova e parmiggiano. 
Fare saltare la pasta. 
Impiattare e servire.
 
 
 
 

mercoledì 14 febbraio 2018

Castagnole allo Zabaione



INGREDIENTI (per 4 Persone)

150 gr. di Farina
50 gr. di Burro
30 gr. di Zucchero
250 ml di Acqua
3 Uova
1 pizzico di Sale
1 cucchiaino di lievito in polvere
Olio di arachidi q.b.

500 gr. di Crema allo Zabaione già pronta
Zucchero q.b. 
Alchermes q.b.


PREPARAZIONE 

Mettere in una pentola l'acqua, il burro a pezzetti, lo zucchero ed 1 pizzico di sale. Portare a bollore, togliere dal fuoco ed aggiungere la farina setacciata, mescolare con un cucchiaio di legno, poi quando il composto si stacca dalle pareti, formando una palla compatta, togliere dal fuoco.
Mettere l'impasto in una terrina e lasciarlo intiepidire, quindi aggiungere 1 uovo alla volta, fino ad incorporarli tutti.
 Mescolare bene aggiungendo il lievito in polvere.
Mettere in una padella abbondante olio di arachidi, portare ad ebollizione e friggere le castagnole ricavate dall'impasto con un cucchiaino, cercando di formare tante palline.
Quando le castagnole avranno assunto un aspetto ben dorato, scolarle su carta assorbente.
Lasciarle intiepidire per poi riempirle di crema allo zabaione.
Passarle prima nell'alchermes, poi nello zucchero, metterle su un piatto da portata e servirle.

Saranno talmente soffici da sciogliersi in bocca, 
lasciando uscire un cuore morbido di crema!


 

martedì 13 febbraio 2018

Zeppole


INGREDIENTI (per 8 Zeppole)
6 Uova
300 gr. di Farina 00
90 gr. di Burro
500 ml di Acqua
 1 pizzico di Sale

Per Farcitura e Decorazione 
500 gr. di Crema Pasticcera 
Amarene Sciroppate
Zucchero a Velo q.b.



PREPARAZIONE

Procedere con la preparazione della pasta choux:
mettere in un tegame l'acqua e il burro, quindi lasciarlo sciogliere a fiamma moderata, appena raggiungerà il bollore, aggiungere tutta la farina a pioggia.
Mescolare con un cucchiaio di legno e fare addensare il composto, continuando a cuocere fino a quando l'impasto si staccherà dalle pareti della pentola.
Trasferire l'impasto in una terrina e lasciarlo intiepidire, poi inserire 1 uovo alla volta mescolando fino ad incorporali tutti ottenendo un composto liscio e denso.
Infine aggiungere un pizzico di sale. 
Mettere l'impasto in un sac à poche dotato di bocchetta stellata.
Foderare una teglia di carta forno e creare delle zeppole con un diametro di circa 10 cm. 
Cuocere in forno preriscaldato a 200° C. per 25 min. circa.
Quando saranno ben dorate sfornatele e lasciatele raffreddare.
Riempitele di crema pasticcera, cospargetele di zucchero a velo ponendo sopra, nel centro un'amarena sciroppata.

Consiglio dello Chef
Potere rendere le zeppole più golose usando una farcitura al cioccolato.
Se riuscite a non mangiarvele tutte, potete conservarle in frigorifero e consumarle entro un paio di giorni.


CREMA PASTICCERA

Ingredienti

1 l di latte
300 gr. di Zucchero
8 Tuorli
120 gr. di Farina
(oppure: 60 gr. di Farina e 60 gr. di Fecola)
1 baccello di Vaniglia
la scorza di Limone o di Arancio

Preparazione

Portate ad ebollizione il latte
con metà dose di zucchero
e gli aromi. A parte lavorate i
tuorli con il restante zucchero,
unite la farina, il latte caldo e
stemperate.

Versate tutto nella casseruola
e fate bollire, mescolando
con una frusta o una spatola.
Lasciate raffreddare la crema ottenuta.


venerdì 2 febbraio 2018

Babà al Rum




INGREDIENTI (per 6 Persone)

6 Uova
 400 Gr. di Farina (Manitoba)
25 Gr. di Lievito di Birra
100 Gr. di Margarina
1 Cucchiaio di Zucchero
1 Cucchiaino di Sale

Per la Bagna
 500 ml di Acqua 
250 Gr. di Zucchero
1 Buccia di Limone
80 Gr. di Rum 



 PREPARAZIONE

Mescolare in una terrina le uova con lo zucchero, la margarina, il lievito ed il sale.
Unire al composto la farina ed impastare fino a raggiungere un impasto omogeneo.
Mettere l'impasto negli stampi per babà, precedentemente imburrati, e fare lievitare per 2 ore.
Infine cuocerli in forno riscaldato a 200° C. per 30 minuti.
Sfornare e lasciare raffreddare poi bagnare i babà con lo sciroppo.

Preparazione della Bagna
Mettere l'acqua in una pentola insieme allo zucchero ed al limone e cuocere a fuoco lento per circa 20 minuti. 
Togliere la buccia del limone ed aggiungere il Rum.
 




mercoledì 31 gennaio 2018

Bomboloni alla Crema



INGREDIENTI (per 4 Persone)

550 gr. di farina
20 gr. di lievito di birra
60 gr. di zucchero
70 gr. di olio di girasole
2 uova
200 ml di latte
buccia grattugiata di 1/2 limone
1 bustina di vanillina
1 pizzico di sale
zucchero a velo q.b.
olio di semi di arachide per friggere q.b.
 
Crema Pasticcera q.b.


PREPARAZIONE

Mettete in una terrina 200 ml di latte e sbriciolategli dentro 20 gr. di lievito di birra. Mescolare molto bene con una forchetta, per sciogliere il lievito, poi aggiungere 60 gr. di zucchero, 70 gr. di olio di girasole, 2 uova, la buccia grattugiata di 1/2 limone, 1 bustina di vanillina ed infine 550 gr. di farina. 
La farina si aggiunge un pò alla volta e si impasta fino a formare un impasto omogeneo. 
Trasferite l'impasto su un tagliere ed impastarlo molto bene, infine mettere l'impasto in una terrina, fategli una croce e copritelo con della pellicola trasparente (o uno strofinaccio).
Lasciare riposare l'impasto per 2 o 3 ore fino al raddoppio del suo volume, poi toglietelo dalla terrina e riempastatelo sul tagliere. 
Stendetelo con il mattarello fino ad ottenere una spoglia spessa 1 cm. Ricavatene dei dischi, con una tazza, metteteli su un foglio di carta forno, copriteli con uno strofinaccio e lasciate riposarte per 30 minuti circa, infine friggeteli in abbondante olio di arachidi, scolateli su carta assorbente, riempiteli di crema pasticcera e cospargeteli di zucchero a velo. 

Sono buonissimi serviti sia caldi che freddi.
ANDRANNO A RUBA!


CREMA PASTICCERA

Ingredienti

1 l di latte
300 gr. di Zucchero
8 Tuorli
120 gr. di Farina
(oppure: 60 gr. di Farina e 60 gr. di Fecola)
1 baccello di Vaniglia
la scorza di Limone o di Arancio

Preparazione

Portate ad ebollizione il latte
con metà dose di zucchero
e gli aromi. A parte lavorate i
tuorli con il restante zucchero,
unite la farina, il latte caldo e
stemperate.

Versate tutto nella casseruola
e fate bollire, mescolando
con una frusta o una spatola.
Lasciate raffreddare la crema ottenuta.





mercoledì 24 gennaio 2018

Farfalle Tricolore



INGREDIENTI per 4 Persone

320 gr. di Farfalle tricolore (pomodoro e basilico)
1 Melanzana
3 Zucchine
200 gr. di Pomodorini Ciliegina
Olio di Oliva q.b.
Sale e Pepe q.b.


 PREPARAZIONE

Lavare e mondare le verdure, poi tagliarle a cubetti e farle cuocere in una pentola antiaderente con un filo di olio di oliva ed un pizzico di sale e pepe.
Cuocere le Farfalle tricolore in abbondante acqua salata.
Scolare la pasta al dente in un piatto da portata e condirla con il sugo di verdure.

Questa pietanza è buonissima anche fredda.